Contenuto Principale
Battipaglia, Verdinote Festival 2011 [Foto e Video]
Martedì 01 Novembre 2011 20:27
Si è conclusa domenica 30 ottobre la 29a Edizione di VERDINOTE. Tutto esaurito al PalaSchiavo ed applausi a scena aperta al Festival Internazionale della canzone per ragazzi e giovani.



Tutto è filato liscio come l’olio, un festival che ha visto l’esibizione di 18 concorrenti, tutti di ottima qualità. Infatti, sia per la giuria dei ragazzi, sia per quella qualificata, presieduta dal Santina Gervasi Bonica, c’è stata una grossa fatica per scegliere i vincitori.

Da registrare le performance degli ospiti che nell’intervallo della gara hanno intrattenuto il pubblico del PalaSchiavo: Raffaele Scocozza, vincitore della Nota d’Oro per il Settore Giovani nel 2010 e Mino Abacuccio, vincitore del Premio Charlot 2010. Tra gli ospiti d’onore brillava la presenza dell’On. Alfonso Andria e del vicesindaco di Battipaglia Enzo Tancredi.

Questo l’elenco dei vincitori:

La Nota d’Oro – settore Bambini – è stata assegnata, ad ex aequo, a Rosanna Altieri di Benevento, con la canzone “Ti chiamerò Bubu”, scritta da Ercolano Grazioli con la musica di Diego Polimeno, e a Sidrita Bollati di Tirana (Albania), con la canzone “Primavera a Tirana”, scritta da Mimoza Bici con la musica di Alfred Kacinari, a cui è andato anche il Trofeo Città di Battipaglia per la migliore composizione musicale del settore Bambini. Invece il Trofeo Città di Battipaglia per il migliore testo del settore Bambini è stato assegnato a Lorella Falcone, autrice della canzone “Papapapà”, cantata da Alessia Fiore.

La Nota d’Oro - settore Ragazzi - è stata assegnata, con la canzone "Senza identità", a Melissa Lo Stocco di Lenola (LT), testo e musica di Melania Panza. La canzone è stata anche premiata con il premio della critica intitolato a Mariele Ventre, giunto alla quattordicesima edizione, assegnato da una giuria di 30 ragazzi.

Il Trofeo Città di Battipaglia per il migliore testo del settore Ragazzi è andato a Antonio Vetere, autore della canzone “Se potessi”, cantata da Lucrezia Farese. Per la migliore composizione musicale è stato premiato Gae Capitano con la canzone “Amici noi”, cantata da Benedetta Pia De Minico.

La Nota d’Oro – settore Giovani – è stata assegnata a Davide Trotti di Toritto (BA), con la canzone "Attimi dentro me", testo di Alec Volturno, musica di Nino Torrace e Luca Gaeta. Gli autori hanno ricevuto anche il premio, rispettivamente, come migliore testo e miglior composizione musicale del settore Giovani.

La Medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano come migliore qualità canora è andata a Marian Dumitrita di Galati (Romania).

Inoltre, la Camera per i minori di Salerno ha inteso istituire quest’anno il premio “Diritti del Fanciullo” ai testi dei Settori Bambini e Ragazzi che più hanno rispecchiato la centralità del minore e i suoi diritti. Per il Settore Bambini, è stato premiato Silvio Coppola, autore del testo della canzone “L’amico del cuore” interpretata da Elizabed Metreveli, mentre per il Settore Ragazzi è stata premiata Melania Panza, per la canzone “I miei anni senza te”, cantata da Grazia Lombardi.

Infine la quinta edizione del Premio "Pasquale Polito", istituito dall'Associazione Avvenire per ricordare la figura e l'opera svolta dal suo fondatore in 25 anni di attività a favore dei bambini e della gioventù, è stata assegnata all’associazione Italians for Darfur, nella persona della presidente dott.ssa Antonella Napoli, per l’opera svolta a favore delle popolazioni della suddetta regione del Sudan.

Le foto della manifestazione...



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su...


Battipaglia, Verdinote Festival 2011 [Foto e Video]

 

 
Ricerca / Colonna destra
Mail@Solobattipaglia Facebook@Solobattipaglia Twitter@Solobattipaglia Youtube@Solobattipaglia FeedRss@Solobattipaglia

Serre Inverno - Natale Battipaglia 2014

Guida Programmi Tv